Avatar

IL MOMENTO GIUSTO

Ci troviamo nel pieno del periodo invernale, il periodo dell’anno in cui è più facile starsene a casa perché la pioggia e la temperatura fanno abbassare la nostra motivazione. L’inizio del nuovo anno è fatto di tanti buoni propositi (soprattutto dieta e allenamento) che però vanno in letargo. Quindi aspettiamo l’arrivo della primavera per “risvegliare le nostre motivazioni, ma i “corpi” che desideriamo nei mesi estivi, sdraiati sulle spiagge, si costruiscono in inverno!
Sarebbe fantastico se potessimo perdere peso in poco tempo (magari lo stesso tempo che impieghiamo per metterlo su) e se riuscissimo a “scolpire l’addome” in una settimana. Ma questa non è la realtà, mi dispiace dirtelo!

Il mantenimento della salute e della forma fisica è un processo lungo.

Non serve a nulla iniziare un programma di allenamento e seguire una dieta un mese prima di andare in vacanza.  Potrebbe aiutarti un po’ (veramente un po’), ma questo percorso deve entrare a far parte del tuo stile di vita.

Si dice che il “momento giusto” sia l’essenza della perfezione… ma bisogna saper coglierlo. Se aspetti che il momento giusto arrivi, potresti aspettare molto a lungo e l’attesa potrebbe diventare un letargo. Se vuoi davvero raggiungere la forma fisica e un buon stato di salute, inizia oggi. Non c’è momento migliore per ottenere il corpo che desideri.

Costruire la tua nuova “routine salutistica” nella tua vita quotidiana non è così difficile come pensi. Nessuno sia aspetta che tu vada in palestra tutto il giorno e tutti i giorni. Non è necessario, né realistico. Con 3 sessioni settimanali avrai raggiunto circa 69 sedute di allenamento prima delle tue vacanze estive.

Questo periodo tempo può fare la differenza per il raggiungimento dei tuoi obiettivi. Avrai modo di capire il tuo corpo, cosa funziona e cosa no, e capire di cosa ha bisogno. Ti consente di poter eliminare i difetti tecnici nell’esecuzione degli esercizi che, una volta eliminati, ti spianeranno la strada verso il corpo che desideri. Queste sono cose che non puoi fare in un paio di settimane.

Insomma, è tempo ben speso.

Ovviamente esercizio fisico e alimentazione vanno di pari passo ma, anche in questo caso, non è così complicato. Pianifica i tuoi pasti in anticipo in modo tale da scoprire cosa è più adatto a te e al tuo nuovo stile di vita. Quando anche il mangiar sano entrerà a far parte della tua vita quotidiana, capirai cosa potrai mangiare e cosa devi evitare.

Il lavoro che svolgi durante il periodo invernale giocherà un ruolo importante in estate. Non pensare a questo stile di vita come una modificazione a breve termine, ma considera tutto come un obiettivo a lungo termine, dopotutto, l’esercizio è per la vita.

Inizia a fare qualcosa oggi, con tanta buona volontà, senza guardare né a destra e né a sinistra per ricevere approvazione o qualsiasi tipo di segnale…

“Gli sciocchi aspettano il giorno fortunato, ma ogni giorno è fortunato per chi sa darsi da fare.” Buddha

Avatar
Related Post
BIOMECCANICA APPLICATA AL PUGILATO: CARATTERISTICHE CINEMATICHE DEI COLPI pt.2
Biomeccanica Applicata al Pugilato: caratteristiche cinematiche dei colpi
WORKOUT OF THE WEEK 31
The Champions’ Workout – alla scoperta di Juan Manuel Dinamita Marquez
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *