Avatar

WORKOUT OF THE WEEK 15

Ritorna la rubrica WorkOut of the Week interrotta a causa dei problemi tecnici accorsi al sito…

Se vuoi raggiungere i risultati che desideri è necessario che tu non perda l’abitudine di dedicare del tempo all’allenamento. Il caldo, il sole, la fiacchezza non devono essere degli impedimenti, ma dei nemici da combattere.

E’ vero, con queste temperature è dura allenarsi, ma non servono sessioni lunghe ore, puoi ottenere risultati concreti anche con allenamenti che durano poco, senza rinchiuderti in palestra e soffocare, ma stando all’aria aperta.

Vuoi sapere come? Te lo spiego subito!

Il Circuito di oggi è un For Time, ossia una modalità di lavoro che richiede di portare a termine ripetizioni e serie nel minor tempo possibile. Quindi la durata dell’allenamento dipende da te!

Dopo 10′ di Warm Up con esercizi propedeutici ed altri dedicati alla mobilità articolare e al core esegui questi esercizi:

  1. 100 METRI SPRINT
    Il tratto rettilineo di una pista di atletica, altrimenti conta 100 passi per individuare approssimativamente questa distanza. Percorrila nel più breve tempo possibile.
  2. SWING CON KETTLEBELL
    Esercizio che richiede un’ottima tecnica esecutiva, per parlarne bisognerebbe scrivere un manuale, quindi mi limiterò a dare alcune indicazioni. La prima cosa da fare e non pensare alle braccia perchè il lavoro è a carico di cosce e anche.
    Posizione di Partenza e Movimento: posiziona la kb difronte a te, piegati, impugnala, allinea le ginocchia e poggiati su di essa posizionando il petto quasi perpendicolarmente al pavimento sollevando i talloni; sbilanciati in maniera energica portando il peso del corpo sui talloni e spingi la kb tra le gambe; piega le gambe, fletti il tronco in avanti e, quando le braccia toccano il bacino e la kb si trova dietro, contrai in maniera esplosiva i glutei e distendi completamente ginocchia portando il corpo in linea; in questo modo il bacino spingerà  le braccia e la kb salirà; in questa posizione contrai l’addome per controllare l’estensione; una volta che la kb è arrivata all’altezza dei tuoi occhi (altezza soggettiva), spingila verso il basso e tra le gambe continuando il movimento in modo fluido come quello di un pendolo
  3. PUSH UP
    Ottimo esercizio per la parte superiore del corpo. Consiglio di eseguirlo a braccia strette per evitare stress sul cingolo scapolo-omerale. Posizione e Movimento: partenza con  braccia distese e mani poggiate a terra alla larghezza delle spalle, piedi uniti; portate il corpo ad un centimetro dal pavimento mantenendo i gomiti vicino ai fianchi ed una volta arrivati spingere verso l’alto.
    Per qualsiasi informazione e chiarimento non esitare a contattarmi!
    Buon Allenamento!
Avatar
Related Post
WORKOUT OF THE WEEK 25
Il dispendio energetico di un allenamento di boxe senza contatto rispetto ad una corsa sub-massimale su tapis roulant
WORKOUT OF THE WEEK 24
Risposte cardiometaboliche acute ad un protocollo di allenamento con la rope nei bambini
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *