Avatar

WORKOUT OF THE WEEK 25

Se ti stai allenando da tempo, con costanza e dedizione, sappi che i risultati ti stanno aspettando!
Questi lunghi giorni di “preparazione” ti hanno aperto la strada che conduce al miglioramento di te stesso.

Questa è la strada che ti porterà al successo, dove vedrai realizzarsi i tuoi desideri!

Oggi ti propongo un allenamento semplice e divertente, non necessita di particolare attrezzature né di molto spazio, quindi potrai eseguirlo ovunque.

Sono 12 round senza recupero di 3 semplici esercizi; dopo un buon riscaldamento di 5-10 minuti, esegui il workout ad una buona intensità e vedrai che alla fine ti sentirai soddisfatto!!

Risultati immagini per jumping jack

JUMPING JACK
Uno degli esercizi più gettonati ed eseguiti in ogni ambito e disciplina sportiva. Tutti almeno una volta nella vita hanno eseguito questo esercizio. Un ottimo esercizio di coordinazione motoria che richiede capacità di ritmo ed accoppiamento per gli arti inferiori e superiori, coinvolgendo una lunga serie di distretti muscolari rappresentando uno degli esercizi cardiovascolari più completi in circolazione.

Posizione di Partenza e Movimento: dalla stazione eretta, in posizione di “attenti” con gambe unite e braccia lungo i fianchi, si esegue un piccolo salto divaricando gli arti inferiori e contestualmente portando le braccia sopra la testa; l’esercizio si conclude ritornando alla posizione di partenza con il movimento opposto.


BURPEES
L’esercizio a corpo libero preferito dagli americani, completo, dinamico e funzionale.
Posizione di Partenza e Movimento: dalla stazione eretta, scendi in accosciata, poggia le mani a terra, estendi all’indietro le gambe ed il bacino mantenendo l’appoggio sulle mani, richiama gambe bacino e tronco, effettua un saltello battendo le mani sopra la testa.

PUSH UP
Ottimo esercizio per la parte superiore del corpo. Consiglio di eseguirlo a braccia strette per evitare stress sul cingolo scapolo-omerale.

Posizione e Movimento: partenza con  braccia distese e mani poggiate a terra alla larghezza delle spalle, piedi uniti; portate il corpo ad un centimetro dal pavimento mantenendo i gomiti vicino ai fianchi ed una volta arrivati spingere verso l’alto.

Per qualsiasi informazione e chiarimento non esitare a contattarmi!
Buon Allenamento!

Avatar
Related Post
Effetti dell’Allenamento a Intervalli ad Alta Intensità sulle Prestazioni e l’Adattamento Fisiologico degli Atleti di Sport da Combattimento
Il dispendio energetico di un allenamento di boxe senza contatto rispetto ad una corsa sub-massimale su tapis roulant
WORKOUT OF THE WEEK 24
Risposte cardiometaboliche acute ad un protocollo di allenamento con la rope nei bambini
Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *